Investi nelle obbligazioni GE Capital European Funding

DISPONIBILI NELLA TUA BANCA
DAL 23 MAGGIO AL 10 GIUGNO 2011,
SALVO CHIUSURA ANTICIPATA O PROROGA.

Tutti i risparmiatori possono accedere all’offerta di sottoscrizione delle Obbligazioni emesse da GE Capital European Funding e garantite da GE Capital, per un valore nominale complessivo fino a 500 milioni di euro, fatti salvi ulteriori aumenti.

Le Obbligazioni GE Capital European Funding, disponibili a tasso fisso e a tasso variabile, sono ammesse alla quotazione sul Mercato Telematico delle Obbligazioni (MOT) dove รจ possibile negoziare in qualsiasi momento anche una singola Obbligazione e controllare quotidianamente le quotazioni.

SCARICA I DOCUMENTI
SCARICA I DOCUMENTI

FATTORI DI RISCHIO: si invitano gli investitori a leggere attentamente i fattori di rischio inclusi nel Prospetto di Base. In particolare, dal momento che le Obbligazioni sono denominate in valuta diversa dall’euro vi è il rischio che variazioni nei tassi di cambio incidano negativamente sul valore dell’investimento.

Avvertenze

Il presente è un messaggio pubblicitario con finalità promozionali e non costituisce un’offerta o una sollecitazione all'investimento nelle GENERAL ELECTRIC CAPITAL CORPORATION ISSUE OF EURO MEDIUM-TERM NOTES U.S.$ Fixed Rate Notes Due 2020 e nelle GENERAL ELECTRIC CAPITAL CORPORATION ISSUE OF EURO MEDIUM-TERM NOTES U.S.$ Floating Rate Notes Due 2020 (le Obbligazioni ).

Si segnala che il rating non costituisce un invito ad investire nei, vendere o detenere i titoli, incluse le Obbligazioni e può essere sospeso o modificato o cancellato in qualunque momento dalla relativa agenzia di rating.

Le Obbligazioni non saranno garantite da General Electric Company.

Le Obbligazioni sono ammesse a quotazione presso il segmento EuroMOT del Mercato Telematico delle Obbligazioni (il MOT ) organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A.1 .

Prima di procedere all'investimento, l'investitore è invitato a consultare i propri consulenti fiscali, legali e finanziari, e a leggere attentamente la documentazione per l'offerta e la quotazione – il prospetto di base datato 5 aprile 2013, i relativi supplementi che, congiuntamente, costituiscono un prospetto di base (il Prospetto di Base ) ai sensi della Direttiva 2003/71/CE e delle relative modifiche (la Direttiva Prospetti ), approvati dalla UK Listing Authority (UKLA) che ha effettuato le procedure di notifica previste dalle disposizioni comunitarie di cui all'art. 98 del D.Lgs. 58/1998, ed in particolare i fattori di rischio ivi contenuti, tra cui il rischio di cambio, e le pertinenti condizioni definitive predisposte ai fini della offerta e della quotazione delle Obbligazioni (le Condizioni Definitive ) - nonché la documentazione e le informazioni di volta in volta disponibili ai sensi della vigente normativa applicabile. Il Prospetto di Base è disponibile per la consultazione presso la sede del Principal Paying Agent a Londra e le relative copie possono essere ottenute presso la sede dell'Emittente. Il Prospetto di Base e le Condizioni Definitive sono altresì disponibili presso il sito internet www.gecapitalobbligazioni.it, la sede e sul sito del Responsabile del Collocamento, dei Collocatori nonché sul sito di Borsa Italiana.

Le Obbligazioni non sono destinate alla vendita negli Stati Uniti o a U.S. persons e la presente comunicazione non può essere distribuita negli Stati Uniti o a U.S. persons . Alle Obbligazioni è applicabile una tassazione pari al 20%. Il trattamento fiscale dipende dalla situazione individuale di ciascun investitore. Non è possibile prevedere eventuali modifiche all'attuale regime fiscale ed alla relativa interpretazione da parte dell’autorità competente, che possono incidere, anche sensibilmente, sul rendimento netto dell'investimento.

Le Obbligazioni non sono state e non saranno registrate ai sensi del U.S. Securities Act del 1933, come modificato (il "Securities Act" ) e non possono essere offerte o vendute negli Stati Uniti o a, o per conto di, o a beneficio di, una U.S. person (come definita nel Regulation S di cui al Securities Act) se non in conformità con il Regulation S o ai sensi di un’esenzione dagli obblighi di registrazione prevista dal Securities Act

 

1 L'effettivo avvio delle negoziazioni è subordinato al rilascio del relativo provvedimento da parte di Borsa Italiana S.p.A. previa verifica da parte della stessa della sufficiente diffusione dei titoli ed in tal senso non vi è garanzia che lo stesso sarà rilasciato. Inoltre, le Obbligazioni potrebbero essere sospese dalla negoziazione e/o revocate dalla quotazione secondo le norme applicabili e i regolamenti del segmento EuroMOT del Mercato Telematico delle Obbligazioni ( il MOT).

© 2014 General Electric Company